• English
  • Español
  • Italiano
PRENOTA ORA
Arrivo Notti Camere Persone  

LEGGI LE RECENSIONI DELL'HOTEL
PIAZZA NAVONA

Piazza Navona, sorta sulle ceneri dello Stadio di Domiziano è sicuramente la più elegante e la più gioiosa piazza romana, ancora oggi un punto di ritrovo per romani e turisti che si trattengono nei molti caffè all’aperto che la circondano. Utilizzata in antichità per gare atletiche e competizioni di vario tipo, oggi la piazza ospita ogni giorno artisti di strada, pittori e ritrattisti che in pochi minuti riescono a catturare i tratti più caratteristici del modello.
Il nome della piazza era originariamente “in Agone” (dal greco agones, “giochi”) poiché lo stadio era usato solo ed esclusivamente per le gare di atletica. La piazza, che anticamente era concava, veniva allagata solitamente nel mese di agosto per attenuare il caldo, bloccando le chiusure delle tre fontane in modo da allagare la piazza. Tra il 1810 ed il 1839 in questo luogo si tennero le corse al fantino, ossia corse di cavalli montati (che però non avevano parentela con le più famose corse dei barberi di Via del Corso).
Nel periodo natalizio la piazza si illumina di mille colori con tantissimi mercatini, bancarelle di dolciumi, oggetti d’artigianato e statuette per il presepe fino alla discesa della befana nella notte tra il 5 e il 6 gennaio.
Piazza Navona è in un certo senso l'orgoglio della Roma barocca, con elementi architettonici e scultorici di maestri come Gian Lorenzo Bernini (la Fontana dei Quattro Fiumi al centro della piazza, che rappresenta il Danubio, il Gange, il Nilo ed il Rio della Plata, ossia i quattro angoli della Terra), Francesco Borromini e Girolamo Rainaldi (la chiesa di Sant’Agnese in Agone, davanti alla fontana del Bernini) e Pietro da Cortona (autore degli affreschi della galleria di Palazzo Pamphilj).
Piazza Navona ha anche altre due fontane: la Fontana del Moro, scolpita da Giacomo della Porta e ritoccata dal Bernini e la Fontana del Nettuno, originariamente fontana dei Calderari opera di Gregorio Zappalà e Antonio Della Bitta, oltre all’affascinante chiesa di Sant’Agnese in Agone.

 

CONTATTI
Tel. +39 06 6792358
Fax +39 06 6783862
Email reception@hoteltraiano.it

Offerte Esclusive

Pacchetti e Promozioni

Scoprite tutte le nostre promozioni dedicate a te...

Eventi

Michelangelo
"1564|2014 - Michelangelo. Incontrare un artista universale" Per il 450° anniversario della morte del grande Michelangelo...
Le Chiavi di Roma
"Roma, Sarajevo, Amsterdam, Alessandria d’Egitto: tutto l’Impero festeggia Augusto" Esposizione in occasione del ...